Working green, driving green: parte il progetto cna-mazda

19 gennaio 2021

Dieci Test Drive per verificare la mobilità elettrica in diversi contesti imprenditoriali e familiari

Da oggi, dieci imprenditori, manager e professionisti si alterneranno alla guida della MX-30

Comunicato stampa                                                                                                                                    Bolzano, 19 gennaio 2021

“Working green, driving dreen”. È lo slogan della partnership tra CNA-SHV Unione degli artigiani e delle piccole imprese e Mazda Bolzano (Gruppo Auto Ikaro), basata sullo sviluppo di progetti di informazione e sensibilizzazione sulla mobilità sostenibile.

Oggi (19 gennaio) è partito un Test Drive articolato in dieci settimane: dieci imprenditori, manager e professionisti, sia uomini sia donne, selezionati in base alla predisposizione verso la mobilità, al carico di lavoro personale e familiare e alla tipologia di impegno quotidiano, guideranno la nuovissima Mazda MX-30, vettura al 100% elettrica, con autonomia fino a 280 km, di dimensioni e prestazioni idonee sia per far parte di flotte aziendali, sia per essere utilizzata in famiglia e nella vita privata.

Ad inaugurare il Test Drive, stamane, è stato Claudio Corrarati, presidente della CNA-SHV, imprenditore nell’ambito della sicurezza e del pavimenti industriali e di alta prestazione, sposato e con due figlie adulte, abituato a girare molto in città per lavoro con un’auto di grosse dimensioni. Dopo essere stato istruito da Christian Foraboschi di Mazda Bolzano, Corrarati ha messo in moto ed è partito per un Test Drive che durerà fino a giovedì all’ora di pranzo, dotato di cavi per l’alimentazione in garage o alle colonnine elettriche Alperia (con il caricabatterie rapido da 50 kW sono necessari solo 36 minuti per ricaricare la batteria fino all’80%) e le necessarie istruzioni per utilizzare la dotazione elettronica.

Non è solo un Test Drive, ma anche uno Stress Test per la stessa Mazda, perché tutte le persone coinvolte si impegnano a segnalare i problemi organizzativi, logistici e di prestazione nell’utilizzo della vettura elettrica, per risolverli e per contribuire alla nascita di una mobilità alternativa credibile, efficiente, efficace.

“Working green, driving green significa lavorare ed essere allo stesso tempo compatibili con l’ambiente – ha detto Claudio Corrarati -. CNA-SHV sta sostenendo da anni le imprese che sono in difficoltà per cambiare veicoli datati e inquinanti con i necessari aiuti e con tempi ragionevoli, ma allo stesso tempo vuole dare l’opportunità agli imprenditori, alle loro famiglie, ai loro collaboratori, a tutti i cittadini di continuare a lavorare ed essere efficienti, contribuendo, con tecnologie nuove e veicoli di ultima generazione, a migliorare l’ambiente e ad abbattere l’inquinamento. Se fino ad ora abbiamo messo la faccia e il cuore nelle nostre battaglie, da oggi mettiamo anche mani, braccia e sensi per testare in prima persona questo tipo di autoveicolo in contesti diversi, per individuare potenzialità e limiti e per diffondere, comunque, informazioni utili e creare una rete fondata sul concetto lavorare green e guidare green”.

 

Nella foto: Claudio Corrarati, presidente CNA-SHV, riceve la Mazda X-30 da Christian Foraboschi

Credits: www.shv.cnabz.com/index.php/it/

Condividi
Richiesta Informazioni
Sono interessato a:
Dati Utente
© AUTO IKARO - N. iscr.: 01285650212 Reg. Imp. di: Bolzano - Cap. Soc.: € 1.000.000,00 - N. di REA: 111871 - P.I./C.F.: 01285650212 |
Privacy & Cookie Policy